AielloCalabro.Net

CreditsPrivacy

6.52

Mercoledì

16/10/2019

 
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
 
Sei in /Notiziario/Aiello Calabro/Discarica in località Giani adp

Perplessita e paura nella popolazione del comune di Aiello e paesi vicini per la nascita di una Discarica in località Giani. AdP è contro la discarica

AIELLO CALABRO  (CS)– Sempre maggiore ormai è la preoccupazione per i cittadini di Aiello Calabro, Lago, Amantea e paesi vicini per le sempre più insistenti voci che confermano la nascita di una discarica nei pressi della località Giani (sita nei pressi del comune di Lago). Al fine di smuovere le coscienze dell’amministazione del comune in cui tale discarica dovrebbe sorgere si sono mossi il movimento di Alleanza e Progresso per Aiello e due consiglieri del gruppo consiliare dello stesso comune, Liliana Naccarato e Michele Bruni.

Questi ultimi hanno infatti sapere, tramite comunicato stampa, la loro preoccupazione.

Riportiamo di seguito l’appello rivolto alle autorità competenti «desta sempre più preoccupazione tra la popolazione aiellese la realizzazione della discarica all’interno del Comune di Lago, ma territorialmente più vicina alla nostra comunità, che diventa sempre più imminente. In località Giani, lo ricordiamo, sarà realizzata una discarica enorme di circa 400000 mc. Per tale ragione, nel corso dell’ultimo consiglio comunale ci siamo fatti portavoce di questo clima di forte angoscia che attraversa i nostri concittadini – giustificato dal fatto che ormai è chiaro tra la comunità scientifica che la presenza di una discarica aumenterebbe i fattori di rischio per la salute – chiedendo al primo cittadino di lavorare insieme affinché la discarica non si faccia.

Siamo sempre più convinti del fatto, che in un territorio già violentato dal punto di vista ambientale e balzato più volte alla cronaca nazionale per la questione della vallata dell’Oliva, la presenza di una discarica peggiorerebbe una situazione già precaria per la salute delle popolazioni residenti.

Non siamo rimasti soddisfatti invece dalla risposta del primo cittadino, il quale al nostro invito ha risposto che avrebbe dovuto approfondire la situazione. Non è accettabile che, dal momento che la discarica territorialmente è vicinissima al nostro comune, dopo due anni di dibattiti sulla vicenda, il Sindaco di Aiello Calabro non si sia ancora documentato sullo stato della cosa, verificando in maniera oculata se la presenza della discarica potesse costituire un pericolo per la salute dei propri concittadini. Per l’ennesima volta questa amministrazione dimostra di avere una scarsa considerazione dei temi che riguardano l’ambiente e la sua tutela e di conseguenza della salute dei cittadini.

Ci auguriamo che le altre forze politiche presenti sul territorio, insieme alle associazioni, cui va il nostro plauso incondizionato per il lavoro che stanno facendo, ed ai cittadini si adoperino per evitare che il nostro territorio subisca l’ennesima violenza.»

 

L'articolo orginale all'indirizzo: http://www.ottoetrenta.it/830-in-piazza/perplessita-e-paura-nella-popolazione-del-comune-di-aiello-e-paesi-vicini-per-la-nascita-di-una-discarica-in-localita-giani/

Fabrizio G. Suriano su 8@30
25/12/2013
 |  Bookmark and Share
 |  Ascolta con webReader

0 commenti.

Per inserire un commento è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati

0 commenti.
Il più recentein cima. Inverti ordine di visualizzazione

In questa sezione

Avis 5x1000


AielloCalabro.Net


Add to Google