AielloCalabro.Net

CreditsPrivacy

0.53

Martedì

19/03/2019

 
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
 
Sei in /Notiziario/Aiello Calabro/ancora maltempo

Aiello: ancora maltempo, ancora disagi. Strade chiuse. Domani scuole chiuse

maltempo

FOTOGALLERY dell'11/02

FOTOGALLERY del 12/02

AIELLO CALABRO - Vi offriamo in anteprima le foto dei gravi danni causati dal maltempo dei giorni scorsi. Domani le scuole aiellesi resteranno chiuse. La strada di seminali è chiusa perchè il fiume se l'è tirata via in parte. Frane e smottamenti diffusi.

 

Inviateci i vostri scatti a info@aiellocalabro.net

11/02/2010
 |  Bookmark and Share
 |  Ascolta con webReader

8 commenti.

Per inserire un commento è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati

8 commenti.
Il più recentein cima. Inverti ordine di visualizzazione

mi piamge il cuore vedere aiello ridotto a queste condizione. Era un paese fiorente e ricco, sia dal punto di vista culturale, sociale e di vivibilità. Un piccolo paradiso con bellezze naturali da mozzare il fiato, con un centro storico da fare invidia. Questo risale a molti decenni fa. Questo paese ha subito un lento e progressivo declino, dove niente funzione, dove basta una pioggia per assistere ad un disastro, dove ci sono probabilmente rifiuti radiattoivi, dove il lavoro è stato negato dalla chiusura dell'istituto,dove le persone sono costrette ad andarsene con conseguente calo demografico, dove non c'è ricambio istituzionale che è necessario per un certo dinamismo culturale e sociale e che è espressione di una società moderna e democratica. Tutto ciò mi fa male al cuore e mi rende triste nel vedere questo stato di cose.


@ "ulisse 13/02/2010 19.58" - ulisse sono pienamente d'accordo con te. Siamo in una emergenza continua. Basta un pò di pioggia per assistere al disastro di questi giorni, che si ripete di anno dopo in anno, negli stessi punti, e in quei punti si lavora anno dopo anno, IN EMERGENZA CHIARO. Perchè non si risolve il problema una volta per tutte??? Perchè dopo trenta inverni che governa iacucci ci troviamo a queste situazioni. Dovrebbero conoscere a memoria dopo tutto questo tempo, ogni singola pietra di aiello, ogni singolo punto. E invece si preferisce L'EMERGENZA PERENNE, con i costi che comporta di anno dopo anno dato che si fanno sempre le stesse cose. senza mettere in sicurezza le areee a rischio.


Piove sul bagnato.Cosi di solito si dice quando al disastro segue il disastro.A volte è vero perchè la natura non guarda i colori politici.Ma quando succedono nuovamente le stesse cose negli stessi posti(a danno poi della collettività tutta-anche quella che vota e continua a votare questa amministrazione)c'è da chiedersi se è veramente sfortuna o forse altro.Si è appreso (vedi caso Bertolasso)che sul disastro dell'Aquila alcuni(ora indagati) se la ridevano.Ad Aiello,forse,non ridono ma sicuramente non piangono.Cari Aiellesi(non tutti,ovvio)l'avete voluta questa bicicletta.Contenti voi.!!!


mamma mia... aiello sembra essere uscito da un bombardamento... si vedono strade a pezzi... costoni caduti, frane, strade chiuse, in tutto il territorio. Immagini ke fanno rabrividire e che riflettono la scarsa attenzione e manutenzione degli amministratori comunali, che dopo trentanni di governo assistiamo ancora a questo cose. In tutto questo tempo cosa hanno fatto per rendere sicuro il territorio?? Quantii soldi hanno investito???. Perchè ogni hanno assistiamo alla medesime cose??? e non si interviene seriamente?? mettendo a rischio seriamente chi si trova a transitare per quelle strade??? Domande che rimarranno senza risposta come al solito


VOGLIO FARE I COMPLIMENTI PER LA DENUNCIA FOTOGRAFICA AI GESTORI DEL SITO... PUNTUALE E DESCRITTIVA DI UNA SITUAZIONE AL LIMITE DELLA DECENZA E DELLA CIVILTA' UMANA. COME FINIRA' IL NOSTRO POVERO PAESE NON VOGLIO NEMMENO PENSARCI


siamo proprio in calabria anzi ad aiello calabro... SENZA PAROLE.. CHE AMMINISTRAZIONE....


mi sbaglio o si sta lavorando negli stessi punti di un anno fa dopo il disastro ke c'è stato.. Quei lavori fatti un anno fa a cosa sono serviti se dopo un anno siamo punto e d'accapo... e si cerificano a seguito di lievi piogge smottamenti e frane negli stessi punti.. E' UNA COSA INDECENTE. Vergogna è dir poco. sIAMO IN EUROPA O AD HAITI


complimenti all'amministrazione comunale... basta una pioggia per assistere a questo disastro.. Poi si sa sono i cittadini a pagare e a farne le conseguenze. Io mi domanda se dopo 30 anni della stessa amministrazione assistiamo a questi disastri da TERZO MONDO... io mi domanda che cosa amministrano che cosa fanno per tutelare il territorio e la sicurezza dei cittadini. LE FOTO SI COMMENTANO DA SOLE.... VERGOGNA!!!!!!!

1

Allegati

Thumbnail image for /public/upload/2010/2/634015214887062491_Primapagina_maltempo.jpg
Prima pagina
Prima pagina
In questa sezione

Avis 5x1000


AielloCalabro.Net


Add to Google