AielloCalabro.Net

CreditsPrivacy

12.50

Domenica

30/04/2017

 
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
 
Sei in /Notiziario/Aiello Calabro/Acque potabili trasferimento 2015

Acque Potabili: trasferimento delle gestioni relative ai Comuni della Provincia di Cosenza

Acque Potabili: trasferimento delle gestioni relative ai Comuni della Provincia di Cosenza.

Torino, 1 dicembre 2015 - Acque Potabili S.p.A. comunica che, nell'ambito delle attività di dismissione delle concessioni non strategiche, è stato sottoscritto con efficacia dal 1.12.2015 il contratto di trasferimento a favore della neocostituita Acque Potabili Servizi Idrici Integrati S.r.l. del ramo d'azienda relativo alla gestione del servizio idrico e/o del servizio idrico integrato in sei Comuni della Provincia di Cosenza: Aiello Calabro (acquedotto), Altilia (acquedotto, depurazione e fognatura), Castrolibero (acquedotto), Dipignano (acquedotto), Luzzi (acquedotto, depurazione e fognatura) e Rende (acquedotto).
Il contratto di cessione ha avuto quali elementi caratterizzanti: i) il trasferimento delle Convenzioni in essere presso i sei Comuni della Provincia di Cosenza, ii) l'affitto dei beni materiali relativi alle Convenzioni (la cui proprietà rimarrà in capo ad Acque Potabili e sarà ceduta al futuro nuovo gestore individuato dagli enti competenti), iii) i rapporti contrattuali attivi e passivi afferenti il ramo e iv) i crediti verso clienti e i debiti per fognatura e depurazione oltre ad un capitale iniziale liquido di 0,2 milioni di Euro. L'operazione ha altresì comportato il trasferimento di n. 12 dipendenti previo ottenimento dell'espresso consenso degli stessi.
L'effetto economico della dismissione comporterà una minusvalenza di circa 2 milioni di Euro che, tenuto conto del maggior valore tariffario dei cespiti, in corso di definizione con i soggetti competenti, potrà ridursi a circa di 0,5 milioni di Euro. Il costo della relativa transazione sarà integralmente rilevato nel corso del corrente esercizio.
La società Acque Potabili sarà tenuta al pagamento dei debiti maturati verso i Comuni Concedenti fino alla data di efficacia per le forniture di acqua all'ingrosso previa compensazione con i crediti dalla stessa maturati verso i Comuni per i servizi afferenti le Convenzioni.
L'ammontare complessivo di tali debiti, al netto delle compensazioni, maturati fino alla data di efficacia è di circa 8 milioni di Euro, di cui circa la metà da liquidarsi al perfezionamento degli accordi con i soggetti competenti.
L'operazione conclude il percorso di dismissioni delle Concessioni di Acque Potabili S.p.A. nella Regione Calabria, che ebbe inizio nel 2009 con la dismissione delle Concessioni relative alla gestione del servizio idrico integrato nel Comune di Crotone.

(SF) 

fonte: lastampa.it

02/12/2015
 |  Bookmark and Share
 |  Ascolta con webReader

0 commenti.

Per inserire un commento è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati

0 commenti.
Il più recentein cima. Inverti ordine di visualizzazione

Allegati

Thumbnail image for /public/upload/2015/12/635846499512089646_Acque Potabili 1.12.jpg
Il comunicato stampa della società.
Il comunicato stampa della società.
In questa sezione

Avis 5x1000


AielloCalabro.Net


Add to Google