AielloCalabro.Net

CreditsPrivacy

23.09

Sabato

11/07/2020

 
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
 

Visita in Canada dell'Assessore comunale

L'Assessore ai rapporti con le Comunità aiellesi nel Mondo farà visita alla città di Sault Saint Marie, dove sabato 8 novembre parteciperà alla Festa delle Castagne (Chestnut Festa Dinner Dance) presso la Marconi Hall, organizzata dal Club Calabrese in occasione del 25° anniversario della fondazione.


 

.

27/10/2008
 |  Bookmark and Share
 |  Ascolta con webReader

110 commenti.

Per inserire un commento è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati

110 commenti.
Il più recentein cima. Inverti ordine di visualizzazione

x cittadino sempre deluso

Finalmente qualcuno che difende gli emigranti.Grazie da parte di tutti.


un cittadino sempre più deluso

spero che le castagne erano buone e saporite,il divertimento garantito,perchè con tutto quello che abbiamo dovuto sopportare in questi venti giorni è veramente inqualificabile. La volpe che non arriva all'uva dice sempre che è acre!!!! Giovani aiellesi trovate un modo diverso di fronteggiare i problemi di ogni giorno le cose si cambiano credendoci e lavorando non criticando tutti i santi giorni,trovate il coraggio di questi emigranti che si sono trovati in terre straniere senza conoscere una parola della lingua del luogo e sono riusciti con la loro tenacia a farsi belle case e una vita rispettabile,non dimenticando mai le loro tradizioni e il loro amore per il lotro paese.


Criticoni.Michele Zagordo ha fatto quello che nessun politico aveva mai pensato,per 300 euro fate capire che vi siete dimenticati di noi emigranti bella gente.


chi cintre

non penso che questa rappresentanza era necessaria o dovuta come quella di nunnari. Nunnari eè venuto ad aiello ed era inevitabile, ma nssuno è andato a posta in canada a rappresentare che cosa? so sola che si sono spese 300 euro, e c'è tanta gente che no può pagarsi la bolletta dell'acqua, per me è uno spreco ed un ingiustizia. Allora se ogni giorno fanno rappresentanza ogni giorno buttano soldi. Leconomia non la dobbiamo fare solo noi


Ragazzi io sono dell'idea che non bisogna buttare i soldi ma questo tipo di spese per un comune sono all'ordine del giorno. La rappresentanza quando si va in visita o quando la si riceve non può essere evitata. Per esempio anche a Nunnari per la visita pastorale è stato fatto dono di qualcosa! Non so quanto sia costata ma basterebbe andarlo a vedere sulle delibere...


STELLA ALPINA

PER FAVORE POTRESTE LEGGERE IL COMMENTO SU:SONDAGGIO-STRUTTURE CITTADINE,QUALE DESTINAZIONE?? GRAZIE CIAO A TUTTI


amareggiato

e menu male ca cie la crisi. Un se privanu e niente


non sapevo che aiello è un paese cos' ricco da permettersi certi lussi- perodi e bullette su le più salate d'italia


w la casta

Per te che appartieni forse alla casta aiellese 300 euro non sono niente specie se sono soldi dei cittadini e tu non c'hai sudato. Il presidente del club del canada non c'entra niente e l'amministrazione che fa queste scielte. E poi di una targa noi non c'è ne facciamo niente. Se UNO CI SUDA CI PENSA 2 VOLTE A BUTTARE I SOLDI DEI CITTADINI. io mi alzo alla 6 per lavorare! e 300m euro, scusate se non sono figlio a berlusconi, o se il comune non mi regala soldi, sono MOLTI.


punto e daccapo

invece di lamentarci perche non facciamo un appello al presidente del Club Calabrese di Sault Ste. Marie , Ontario Canada Guido Caputo, un Aiellese pure lui sono sicuro ci rimandera indietro la targa perche che ora stiamo facendo una puzza. Prima il viaggio ora la targa. Ragazzini che non siamo altro


chi più e chi niente

Si scopre l'acqua calda. il fatto che si aiuta chi non ha bisogno di aiuto e se ne avantanu pure nei commenti.


Stella Alpina

e mi sa che se vuoi continuare a mangiare devi continuare a spaccarti la sciena .vedi il lato positivo:non devi dire grazie a nessuno.evviva i VERI lavoratori(come noi)


diteccelo allora

Aiutono a chi vogliono loro e non a chi ne ha realmente bisogno. IO mi spacco la schiena dalla mattina alla sera per portare uno stipendio a casa e tra l'altro per pagare le tasse al comune, che poi prende questi soldi per fare cose che non servono a nulla. Se è vero ed hanno coraggio pubblicano tutti i soldi che danno alle persone, dal primo all'ultimo, dato che sembtrano la banca d'italia. Vediamo se la famiglie bisognose ne hanno avuto realmente qualcosa. IO NON NE HO AVUTO MAI NIENTE


stella alpina

non sò a chi ma la famiglia non è stata mai aiutata.noi siamo 6 fratelli e il comune non hà mai dato un lavoro ne a me ne a qualcuno dei miei fratelli.ci hà portato l acqua quando ormai non abitavamo più a casa e quando io andavo a scuola dovevo farmi quasi 3 km a piedi da sola x andare a prendere il pulmino mentre agli altri ci andava fino a casa.ma va bene cosi


trecento euro per chi lavora come me equivalgono a più di 10 giornate lavorative di 8 ore ciascuna. Fatevi un po voi i conti. per ohi ci crediamo tutti, pubblicateli allora


cara sara il comune di aiello lo fa già ...dà i soldi alle famiglie in difficoltà..entra al comune edificio e chiedi


ci sono famiglie ad aiello in vera difficolta economica ed avrebbero bisogno di aiuti. Forse le trecento euro date ad una di loro sarebbero state spese meglio


D'accordo su tutto quello che ha scritto Pino . ma per una targa spendere trecento euro è una enormità. Domanda : è forse d'oro .


e tasse pagativie suli, quandu avite e iettare i sordi


allora ci sono i soldi pubblici e poi si viene a dire che non soo fatti nostri. Trecento euro non sono bruscolini, e se ne poteva fare di meno, dato che le tasse comunali le paghiamo noi, comincino a risparmiare ed abassare le tasse. Pago un sacco di soldi per la bolletta dell'acqua e poi vedo che si sperperano così

1 2 3 4 5 6
In questa sezione

Avis 5x1000


AielloCalabro.Net


Add to Google