AielloCalabro.Net

CreditsPrivacy

2.11

Venerdì

10/07/2020

 
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
 
Sei in /Notiziario/Archivio/Archivio Notizie da Aiello/Anno 2008/L'ultimo saluto a Claudio Bruni Bossio

L'ultimo saluto a Claudio Bruni Bossio

Funerali Claudio Bruni Bossio.JPG AIELLO CALABRO – Avrebbe compiuto 19 anni proprio domani, il 9 novembre. E invece, per il giovane Claudio Bruni Bossio – deceduto lo scorso mercoledì pomeriggio per un tragico incidente stradale lungo la “Fondo Valle Olivo” - il destino aveva deciso diversamente. Quel pomeriggio fatale, la strada che lo porta a casa, nella frazione Borgile, è bagnata. Il giovane perde il controllo della sua Fiat Uno e va ad impattare contro un brutto guardrail. I soccorsi, purtroppo, saranno inutili.

Ai suoi funerali, celebrati ieri pomeriggio nella chiesa di Santa Maria Maggiore, tantissime erano le persone, parenti, amici, semplici conoscenti, che hanno voluto dargli l’ultimo saluto. Un abbraccio ideale per i genitori Carmine e Tommasina, per le sorelle Angelica, Isabella e Sabrina, per i nonni e tutti i parenti. Il dolore che si legge nei loro volti distrutti è indescrivibile. E d'altronde, come ha detto il parroco don Amendola durante la funzione funebre – in una chiesa piena come non mai - la perdita di un figlio e di un fratello, è un dolore troppo forte che le preghiere possono solo in parte alleviare.

All’uscita dalla chiesa, un lungo battito di mani accoglie Claudio. La commozione per questo ragazzo troppo giovane per morire e un silenzio irreale accompagna tutto il percorso verso il locale cimitero. Sulla bara, trasportata a spalla, su un tappeto di fiori recisi, c’è una maglietta rossoblù, i colori della squadra della cittadina che lui con passione seguiva ogni domenica.

“Un Angelo biondo ora tu sei, la Mamma Celeste ti accolga tra le sue tenere braccia”.

Bruno Pino
09/11/2008
 |  Bookmark and Share
 |  Ascolta con webReader

38 commenti.

Per inserire un commento è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati

38 commenti.
Il più recentein cima. Inverti ordine di visualizzazione

Stella Alpina

Siamo noi che ci vogliamo far prendere x fessi.Xchè diciamo ma nn facciamo.Xchè abbiamo le idee ma poi ci arrendiamo.Xchè molliamo ai primi ostacoli.Xchè nn siamo uniti e compatti.Xche pensiamo che quando uno propone qualcosa x ricordare qualcuno di questi cari subito pensiamo:ecco questo si vuole mettere in mostra x proporre questo o quello.Mi fà arrabbire quel commento di''chiariamo le cose''quando dice che x nn far torto a nessuno nnsi fa niente.quante cose si potrebbero fare e ottenere!!C' è ne sn di posti belli e da intitolare alla memoria,altro che x nn far torto a nessuno nn si fà niente.è cm dire che in passato non cerano farmaci adeguati e sono morti cosi anche oggi gli altri li facciamo morire se nò gli faccimo un torto.un paese senza memoria non può guardare al futuro e alla vita.comunque se si farà qualcosa x Claudio è giusto che venga fatto anche x Maria Simone e Marco vittima del lavoro e dell ignoranza,dei pregiudizi e della cattiveria.Stella Alpina


che schifo

l'amministrazione o fa qualcosa ( guarda caso campo macchia) o non fa nulla ( caso claudio) Sinde friche e pigle pe fisse tutti quanti, vivi e muorti


TEMPO FA AVEVO PROPOSTO DI INTITOLARE LA VILLETTA SOTTO GLI ORTI A MARIA RUBINO MA SONO STATA CRITICATA DA ALCUNI DI VOI ....QUALCUNO HA DETTO CHE NON SI DISTURBANO I MORTI....CREDO CHE A PRESCINDERE DAL GESTO CHE SI VOGLIA FARE NOI DOBBIAMO FARE IN MODO CHE VERAMENTE VENGA FATTO CIO CHE SI DICE,LE PAROLE CAMPATE IN ARIA NON SERVONO A NULLA.SECONDO ME I MURALES SONO UNA BELLA IDEA MA LA COSA PIU BELLA E QUELLA DI STARE VICINO AAI LORO CARI.IO CLAUDIO LO PORTERO' SEMPRE NEL MIO CUORE PURTROPPO MI TROVAVO SUL POSTO E VI POSSO GARANTIRE CHE NON HO DORMITO QUELLA NOTTE.LUI ERA IL MIO PRINCIPE AZZURRO,COSI LO CHIAMAVO QUANDO ERA PICCOLO,LO SARA' SEMPRE....QUINDI CERCHIAMO DI MUOVERE LE COSE NON SOLO PAROLE MA FATTI..VOLEVO COMPLIMENTARMI CON L'AMMINISTRAZIONE BRAVI IL LUTTO CITTADINO ERA UN OBBLIGO...BRAVI...CIAO CLAUDIO


uno per caso

il comune e gli amministratori ci hanno preso per il culo, cose belle ad aiello non se ne potranno mai fare fino a quanto c'è questa amministrazione invadente, che come un tumore distrugge tutto ed infetta tutti, Dobbiamo avere esempi più seri. Dato che il comune è come un padre famiglia e noi siamo come dei figli ( dovremmo essere considerati così ma aimeh)


chiariamo le cosa

Dovremmo cercare di parlare delle cose con cognizione di causa! Il referendum popolare per intitolare il campo lo ha promosso l'amministrazione comunale e lo hanno portato avanti gli assessori in prima persona. Purtroppo sembra che per non far dispetto a nessuno sia meglionon intitolare il campo... Queste cose ad aiello sono già capitate con vie e viuze... Saluti! marziano


Stella Alpina

Uno di quelli a scritto su ''assemblea pro loco e organi sociali''.Poveri noi!! Stella Alpina


questa gente che ha votato, o l'ha fatto per farsi vedere o oer motivi che non so dato che adesso si sono dimenticati di simone e del campo. Ma cosa hanno votato a fare^^^ si devono vergognare


Stella Alpina x 34

mi piacerebbe tanto sapere chi 6 venirti a strigere la mano!!! Stella Alpina


cosa c'entra il comune, la votazione per il campo l'ha voluta fare la gente. Ha detto bene stella alpina quelli che hanno votato lo devono intitolare, adesso dopo il voto si sono dimenticato?.


stella alpina

cosa?che si può fare? ma scusa, se si vota e poi non si vedono gli sviluppi x la votazione che hò dato (in questo caso il SI tuo e degli altri cittadini)appena vedo il sindaco in luogo pupplico e possibilmente con tanta gente in torno gli chiedo:allura sindaco che ti sie orse scurdatu che avie e hare,pecchi nui nun me scordamu.la deve dare una risposta ,tu ke dici? e poi nn c' è l' opposizione x ricordarglierlo.E se ancke questo nn servisse?.io vado e metto un bel cartello sotto la scritta:''campo comunale''ma per i cittadini aiellesi questo campo è dedicato alla memoria di Simone...(parole ke anche tu sapesti trovare). ricorda il ''comune''6 anche tu. e poi se vuoi leggiti il commento su ''strutture cittadine quale destinazione?''. Stella Alpina


per l'intotolazione del campo a simone io stesso ho votato. L'idea dell'amministrazione mi è piaciuta subito, un modo per ricordare una persona. Se poi non ha fatto più nulla che cientriamo noi. Che possiamo fare noi, oltre che aver votato e deciso, stava poi alla amministrazione intitolare il campo poi, non hai cittadini, che il dovere loro l'ahnno fatto.Ma perchè poi alla fine non si è intitolato più?


stella alpina

salve,meno male che aiello è un paese con giovani che non più come una volta che si lavorava e basta ,si ubbidiva e zitti,l opinione te la dovevi tenere x te stesso.oggi...i giovani sono emancipati ,acculturiti,FILOSOFI e con tante belle parole .Come dice la parola stessa sanno dire solo belle parole e i fatti?quelli si dicono e basta .vI AVEVO PREGATO DI METTERCI TUTTI INSIEME A PENSARE, X FARE IN MODO CHE QUESTE GIOVANI VITTIME FOSSERO RICORDATE.SOLO 2 ANNO RISP.ALL MIO APPELLO E GLI ALTRI CHE FANNO?CHE DICONO?AH GIà SI DEVE PARLARE DELLE CASTAGNE,DELLE TARGHE ,DEL SINDACO ,CHI C' ERA E CHI NON C' ERA AL LUTTO,CHI SGRIDAVA AL CATECHISMO BLA BLA BLA...INVECE DELLE COSE SERIE PASSATU LU SANTU PASSATA LA FESTA.KE VOLEVATE STARE VICINO AI FAMILIARI ,XCKè QUESTO CHE COSA DOVEVA ESSERE SE NON QUESTO.GIà VOI VOLETE I CAMBIAMENTI MA DEVONO FARLI GLI ALTRI :GUAI A PRENDERE UNA PROPIA POSIZIONE ,NON SI SA MAI CHE...KE CHE COSA?E POI ASPETTIAMO ANNI X INTILARE UN CAMPO SPORTIVO E SI TANTO IO KE CI POSSO FARE ?CI DEVE PENSARE L' AMMINISTRAZIONE.BELLA SCUSA X AVERE LA COSCIENZA A POSTO. PERCHè NON è COSI!DITE CHE CI SONO LE INGIUSTIZIE MA A VOI STESSI NON VE NE FREGA NIENTE DEGLI ALTRI.EGOISTI CHE NON SIETE ALTRO.ANDATE AVANTI COSI CHE VI TROVATE BENE TANTO C E IL PARAPETTO DOVE APPOGIARSI.COMPLIMENTI.STELLA ALPINA


stella alpina

per favore potreste leggere il commento su:sondaggio-strutture cittadine,quale destinazione?.GRAZIE CIAO


stella alpina

intilore il campo sportvo è bello ma a chi?e poi una cosa non esclude l altra.ad aiello ci sono dei bravi pittori (x ES.Leonardo con cui hò fatto le medie ad aiello,anche suo fratello molto bravo)il titolo al murale potrebbe essere:gli angeli di aiello op.aiello dove gli angeli esistono ecc...si potrebbero raccogliere i soldi x i colori.comunque secondo me l' importante è non l asciare passare troppo tempo;non sarebbe la stessa cosa.è già passato tanto tempo dalla morte di MARCO,SIMONE,MARIA E ADESSO CLAUDIO perciò diamoci subito da fare x tutti loro.ciao a tutti. stella alpina


ma non è meglio intitolare il campo della macchia come avevamo deciso?


PRO-MURALES

complimenti a chi ha proposto il murales per ricordare i giovani aiellesi scomparsi.


x Bruno Pino da stella alpina

piantare un albero?mi piace l idea ma solo se viene piantato vicino al paese ed è facile vederlo crescere.piantarlo in mezzo al bosco sarebbe"lontano"dai suoi cari...


bisogna ricordare

di simone si parlava dell'intotolazione del campo macchia. Poi si è fatta o e tutto fermo. Io la domenica vedo che è ancora campo comunale e non è stato intitolato a nessuno. Se qualcuno è informato sui tempi, dato che è passato più di un anno.


BRUNO PINO

QUELLA DEL MURALE è OTTIMA. UN'ALTRA POTREBBE ESSERE QUELLA DELLA FESTA DEGLI ALBERI, CHE NON SI FA DA DIVERSI ANNI (UN ALBERO PER OGNI NUOVO NATO) E NEL CONTEMPO PIANTUMARE UN ALBERO PER OGNI GIOVANE MORTO PREMATURAMENTE.


stella alpina

ad Aiello ce un bel murale,perchè non ne facciamo 1 dedicato a Claudio ,Simone,la farmacista e il ragazzo "di campagna"con tanto amore e amicizia dai ragazzi di Aiello?????? O c' e qualcuno di voi che avrebbe un' idea x ricordarli?? Stella Alpina

1 2
In questa sezione

Avis 5x1000


AielloCalabro.Net


Add to Google