AielloCalabro.Net

CreditsPrivacy

12.41

Domenica

19/02/2017

 
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
 
Sei in /Notiziario/Tirreno

NOTIZIE DAL TIRRENO


07/09/2015

Vernissage della mostra fotografica su Temesa

Le anfore ritrovate negli anni 60AIELLO CALABRO – Il periodo di permanenza degli undici fotografi provenienti da tutta Italia nel comprensorio del parco tematico “Antica Temesa” si è appena concluso con il vernissage della mostra dedicata alla città citata da Omero nell'Odissea. L'intento del progetto Photograph-Art, svoltosi dal 28 agosto al 2 settembre – nell'ambito delle attività del progetto Pisl finanziato per 300 mila euro, con termine a fine anno, di cui fanno parte Amantea, Aiello, Serra, Belmonte e Lago (ma non Cleto e San Pietro in Amantea) - era di «ricostruire attraverso scatti fotografici la propria "rappresentazione" dell'antica Temesa». 

07/09/2015

Teresa. Nuovi appuntamenti per il marchio d’area Antica Temesa

temesaDopo la presentazione del progetto avvenuta nello scorso mese di luglio e l’incontro culturale che ha cercato in qualche modo di definire i contenuti di questa sinergia che vede impegnati i comuni di Amantea, Aiello Calabro, Lago, Serra d’Aiello e Belmonte Calabro, è tempo di volgere l’attenzione al web. Il prossimo 16 settembre, presso la sala consiliare di corso Umberto I, a partire dalle ore 10.30, avrà luogo un incontro sul tema “Il digitale come leva strategica per la promozione dei comuni appartenenti al marchio d’area dell’Antica Temesa: innovazione e tecnologia per conoscere la storia e la cultura di un luogo che conserva identità e tradizioni autentiche”.

12/04/2015

Salute&Ambiente. Un'altra agricoltura è possibile. La posizione dei medici dell'Isde sui pesticidi

ISDE Italia ha elaborato e rende pubblica la sua posizione sui rischi ambientali e sanitari generati dai pesticidi. Nel documento vengono presentate numerose e documentate informazioni che evidenziano le criticità delle pratiche agroindustriali dannose per la salute dell’uomo, degli animali e degli ecosistemi.

12/04/2015

Discarica di Giani. Il comune di Lago dovrà restituire alla regione Calabria una cospicua somma

LAGO – Il Comune dovrà, secondo un decreto ingiuntivo del Dipartimento regionale n° 10 (Ambiente e Territorio), restituire 160 mila euro alla regione Calabria. La somma era stata anticipata all'ente locale per spese inerenti la progettazione della discarica di Giani, finanziata da un APQ per circa 4 milioni e 400 mila euro. 

02/04/2015

Lettere. Il rammarico dell'UAAR per la disinformazione del TGR Calabria

ReP - La replica del circolo UAAR al servizio televisivo del TGR Calabria del 1 aprile '15 (14.00 e 19.00).

LETTERA AGLI ORGANI DI INFORMAZIONE 

logo uaarGentile direttore, a nome degli iscritti e dei simpatizzanti del Circolo Uaar di Cosenza da me coordinato, desidero attraverso il vostro canale esprimere rammarico per il modo in cui il telegiornale Rai Regionale della Calabria ha fatto disinformazione, trattando della vicenda del precetto pasquale organizzato - in violazione delle norme - e poi annullato – su nostra richiesta - dal liceo Fermi di Cosenza.

31/03/2015

Messa di pasqua: la marcia indietro degli Istituti di Amantea e Cosenza

Non è consentito nella scuola pubblica sospendere le lezioni per motivi confessionali. Dopo le diffide del circolo Uaar di Cosenza, gli istituti di Amantea e Cosenza fanno marcia indietro e annullano la messa per gli studenti. Dopo la scuola statale di Amantea, dove il dirigente è stato costretto a fare marcia indietro, la storia si ripete al liceo Fermi di Cosenza. La dirigente Michelina Bilotta fa sapere con una laconica circolare che "la messa prevista per domani 1 aprile è annullata e le lezioni avranno regolare svolgimento.".

30/03/2015

Invece delle lezioni, messa e precetto pasquale nella scuola statale di Amantea (Cs)

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di UAAR Cosenza.

uaar csLa Dirigenza scolastica dell’IIS di Amantea (Cs) ha programmato una giornata, a suo dire “culturale”, di catechismo per gli studenti, il prossimo primo aprile, in orario e nelle strutture scolastiche, per la pratica del precetto pasquale.

Sezione correlate


AielloCalabro.Net


Add to Google