AielloCalabro.Net

CreditsPrivacy

18.09

Domenica

22/09/2019

 
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
 

Fonti vicine al Ministero preannunciano tranquillizzazioni, i calabresi non ci stanno e chiedono il recupero dei bidoni

Il comitato civico Natale De Grazia ci ha inviato una nota dalla quale emerge l'intenzione del Ministro dell'Ambiente di annunciare che tutto va bene e che nel mare della Calabria dalle analisi effettute non c'è nulla di cui preoccuparsi. Le informazioni giungono da una fonte confidenziale ma considerata attendibile.

A quanto pare stanno sfumanto le possibilità di vedere recuperata la nave di fronte a Cetraro, nel nostro mare. Crediamo che il tentativo del Ministro sia da interpretare più come una manovra per cercare di ingannare noi Calabresi che non un modo per recuperare il grave stato in cui versa in questi giorni l'economia calabrese. Se così non fosse siamo certi che le direttive dovrebbero essere quelle di recuperarre almeno un fusto, pieno di "acqua minerale", per dimostratre al mondo, all'italia, a tutti i turisti che non verranno in più Calabria che abbiamo fatto tutto il necessario e che la sotto il nostro mare non c'è niente. Ma forse il Ministro è convinco che in questa storia sia meglio non indagare troppo a fondo.

Eccovi la nota diffusa dal Comitato De Grazia:
In anteprima fonte confidenziale riferisce che: fra qualche ora la ministro Prestigiacomo dichiarerà che "la nave non è la Cunsky, che non è stata rilevata radioattività e che si può tornare tutti a stare tranquilli e mangiare il pesce!"
Vogliamo le prove!!! vogliamo vederle e toccarle! Vogliamo che quella nave sparisca dai fondali marini perchè a questo punto se non vi è nulla di pericoloso all'interno dei fusti allora possono essere recuperati perchè non sono pericolosi! allora portatetli a galla!!! Siamo disposti ad autotassarci se necessario 1 euro per calabrese fanno € 2.011.466,00.
Con questa cifra di fusti ne tiriamo a galla quanti vogliamo!!!!

Gianfranco Posa
Comitato civico NATALE DE GRAZIA

 

29/10/2009
 |  Bookmark and Share
 |  Ascolta con webReader

2 commenti.

Per inserire un commento è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati

2 commenti.
Il più recentein cima. Inverti ordine di visualizzazione

Danilo Ame.

NAVE VELENI: GRASSO, NIENTE CONTAMINAZIONI RADIOATTIVE (2) (ANSA) - ROMA, 29 OTT - Grasso, durante la conferenza stampa in corso nella sede della Direzione nazionale antimafia di via Giulia, insieme al ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo, ha detto che si possono dare ''le prime rassicurazioni sugli esiti degli accertamenti attorno al relitto a largo di Cetraro, ma certo queste rassicurazioni non possono bastare per rassicurare la popolazione calabrese, quella italiana, e i turisti che cosi' numerosi vengono in questa regione''. Grasso ha aggiunto che il suo ufficio ''dara' impulso ad ulteriori indagini e anche a quelle gia' esistenti ma e' necessario recuperare la fiducia dei cittadini nelle istituzioni e nella magistratura. (ANSA). NM-GU/STA 29/10/2009 18:18


Danilo Ame.

COME NON DETTO, ECCO QUA': ANSA) - CATANZARO, 29 OTT - E' stata anticipata ad oggi pomeriggio alle 17, nella sede della Procura nazionale antimafia, a Roma, la conferenza stampa del ministro dell'Ambiente, Stefania Prestigiacomo, e del procuratore nazionale antimafia, Piero Grasso, per illustrare i risultati effettuati dalla nave Oceano Mare sul relitto trovato al largo di Cetraro, in Calabria. Lo si e' appreso a Catanzaro. Nel corso dell'incontro con i giornalisti sara' anche reso noto il nome dell'imbarcazione che, secondo il pentito Francesco Fonti, fu fatta affondare perche' conteneva rifiuti tossici. Alla conferenza stampa, che in un primo tempo era stata preannunciata per domani mattina, saranno anche presenti i procuratori della Repubblica di Reggio Calabria e di Catanzaro, Giuseppe Pignatone e Vincenzo Lombardo. (ANSA). DED/MED 29/10/2009 14:05

1

Allegati

Thumbnail image for /public/upload/2009/10/633923732029889852_ib_p025_1_20.jpg
Relitto
Relitto
In questa sezione

Avis 5x1000


AielloCalabro.Net


Add to Google