AielloCalabro.Net

CreditsPrivacy

14.43

Lunedì

16/09/2019

 
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
 

Discovery a casa

La navetta si è posata alla base californiana di Edwards Il rientro doveva avvenire ieri. Stamane due rinvii
Discovery, missione compiuta atterraggio riuscito alle 14.12
L'atterraggio della Discovery

CAPE CANAVERAL - La navicella Discovery è atterrata alle 14.12, all'orario prestabilito. L'operazione rientro è perfettamente riuscita, dopo il doppio rinvio, nella mattina, che ha costretto gli uomini della Nasa a dirottare lo Shuttle dalla base di Cape Canaveral, in Florida, a quella di Edwards, in California, sul lato opposto del Paese.

Il rientro sarebbe dovuto avvenire ieri, ma il maltempo che ha investito la Florida aveva costretto i tecnici della Nasa prima ad un ritardo di 90 minuti, quindi al definitivo rinvio ad oggi. Stamattina, altri due tentativi a vuoto, dovuti sempre al cattivo tempo, sino alla decisione di spostare l'atterraggio al centro californiano di Edwards.

Discovery ha cominciato la manovra poco dopo le 13 italiane. Il comandante Eileen Collins ha acceso i due razzi di manovra - operazione che comporta una piccola frenata nello spazio - 300 Km all'ora su una velocità di 29 mila - mentre la navetta sorvolava, a 354 km di altezza, il Madagascar. Lo Shuttle ha toccato l'atmosfera in prossimità delle Isole Cook, in Oceania. Tutto bene anche in uno dei passaggi più rischiosi, il momento di massimo calore.

fonte: La Repubblica
09/08/2005
 |  Bookmark and Share
 |  Ascolta con webReader

0 commenti.

Per inserire un commento è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati

0 commenti.
Il più recentein cima. Inverti ordine di visualizzazione

Avis 5x1000


AielloCalabro.Net


Add to Google