AielloCalabro.Net

CreditsPrivacy

14.49

Lunedì

16/09/2019

 
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
 
Sei in /Rubriche/Documenti/2009/Virtual Fair.

Virtual Fair, una giornata di recruiting interamente online

Il 22 aprile si svolgerà la prima manifestazione fieristica virtuale, con padiglioni informativi e veri colloqui realizzati tramite video-chat


biponlineBOLOGNA .Partecipare a un vero e proprio "career day" senza muoversi dalla scrivania? Sarà possibile, grazie al "Virtual Fair" di "Bip" (Borsa internazionale del placement), il primo evento di recruiting che si svolge esclusivamente online, in programma per il 22 aprile.

L'idea consiste proprio nell'unire i vantaggi di un normale "career day", che mette in comunicazione diretta laureandi e neo-laureati e mondo del lavoro, alla velocità, l'immediatezza e, perchè no, l'economicità offerte da Internet. Non un comune portale di annunci, ma la prima manifestazione fieristica virtuale, con padiglioni, banchi informativi, catalogo e veri e propri colloqui realizzati tramite video-chat, da qualunque parte d'Italia, rigorosamente il giorno dell'evento.

Fino al 22 aprile, ogni impresa può quindi allestire, attraverso il portale www.biponline.it, il proprio stand virtuale, inserendo tutte le informazioni utili: profilo aziendale, job position, statistiche e contatti, con la possibilità di allegare brochure multimediali e presentazioni video. Per preparasi all'evento, gli Hr manager non devono fare altro che predisporre la webcam e compilare un apposito form con le caratteristiche del candidato ideale per le posizioni aperte (il voto minimo di laurea, la facoltà di provenienza, il livello desiderato di conoscenza delle lingue straniere e così via).

Avranno così la possibilità di incontrare e raccogliere i curricula di candidati provenienti da tutto il territorio nazionale in un unico giorno, senza spendere tempo e risorse in allestimenti, stampe e organizzazione trasferte.

Allo stesso tempo, nei giorni precedenti alla fiera, gli aspiranti lavoratori che si collegano al sito potranno registrarsi alla "Virtual Fair" e costruire il proprio curriculum. Questo l'unico impegno fino alla data dell'evento, quando avranno la possibilità di visualizzare in tempo reale le aziende con posizioni aperte idonee al loro profilo, consegnare il curriculum completo e mettersi direttamente in contatto con i selezionatori, che saranno disponibili tutto il giorno on line per un breve colloquio conoscitivo realizzato attraverso un sistema di video-chat.

La comunicazione diretta si attiverà solo nel caso, quindi, di un'effettiva corrispondenza tra ricerche in corso e candidati, con notevole risparmio di tempo per tutti i partecipanti. Il "Bip Match", la piattaforma appositamente elaborata, realizzerà, infatti, una prima selezione automatica dei profili interessanti, incrociando i desiderata aziendali con i curricula compilati dai candidati al momento dell'iscrizione: i profili che rispondono alle richieste saranno segnalati in automatico alle imprese.

La "Virtual Fair" è nata all'interno del progetto "Borsa internazionale del placement", il cui Forum annuale riunisce aziende e università e proprio da parte di molti atenei italiani è venuta la richiesta di organizzare un evento che mettesse in contatto diretto Hr manager e candidati. Sono già 30 le università che hanno aderito alla "Virtual Fair". Inoltre, due padiglioni della Fiera saranno dedicati rispettivamente agli uffici placement e agli enti di formazione manageriale: tra questi, hanno già aderito realtà prestigiose come il Mip di Milano e la Business School della Luiss di Roma.

 

Fonte: La stampa
20/04/2009
 |  Bookmark and Share
 |  Ascolta con webReader

0 commenti.

Per inserire un commento è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati

0 commenti.
Il più recentein cima. Inverti ordine di visualizzazione

In questa sezione

Avis 5x1000


AielloCalabro.Net


Add to Google