AielloCalabro.Net

CreditsPrivacy

1.28

Mercoledì

16/10/2019

 
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
 
Sei in /Notiziario/Politica/'Ndrangheta: approvato ddl Lazzati

'Ndrangheta: approvato ddl Lazzati

L'associazione universitaria calabrese Ulixes ed il centro studi "G. Lazzati" esprimono grande soddisfazione per l'ulteriore passo in avanti fatto oggi dal Senato della Repubblica, nello specifico dalla Commissione Giustizia, per l'approvazione del disegno di legge Lazzati. Proposta di legge, ideata dal passionario giudice della Corte di Cassazione Romano De Grazia, che spezza e limita fortemente la contaminazione mafiosa dalla procedura elettiva dei candidati in elezioni locali e nazionali, punendo ogni atto di propaganda elettorale da parte dei sorvegliati speciali e punendo anche chi ne ha ricevuto gli illeciti benefici. Così, dopo 17 anni di attesa, la fondamentale proposta di legge è stata prima approvata nei mesi passati dalla Camera dei Deputati ed oggi con uno storico voto unanime ha avuto il parere favorevole della Commissione Giustizia del Senato. Il nostro ringraziamento va al giudice Romano De Grazia per la sua passione disinteressata, contro tutti e tutto. Forte, per il solo amore della legalità contro le avversità e gli impedimenti che in questi anni sono stati messi numerosi alla sua proposta di legge. Un ringraziamento in particolari va a quanti, esponenti dl mondo della politica trasversalmente, hanno voluto manifestare in modo concreto il loro no deciso alla criminalità organizzata presentando e sostenendo nelle aule parlamentari il DDL. Ora perché l'importante atto legislativo possa diventare definitivamente legge ed essere applicato nelle prossime competizioni elettorali si attende la calendarizzazione della discussione a Palazzo Madama ed il voto favorevole dell'intera Aula per quello che è un enorme passo in avanti per l'affermazione della democrazia e dello Stato di diritto.

28/09/2010
 |  Bookmark and Share
 |  Ascolta con webReader

4 commenti.

Per inserire un commento è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati

4 commenti.
Il più recentein cima. Inverti ordine di visualizzazione

Che le "Istituzioni" di Aiello non hanno dato il dovuto peso,sia politico che culturale,alla manifestazione tenutasi nel nostro Paese è acqua passata e ha senza alcun dubbio,se ancora ve ne fosse bisogno,evidenziato qual'è il pensiero"unico" del capo.Lo ha anche detto chiaramente quella sera l'On. Lo Moro(mi meraviglio che il Sindaco non sia qui questa sera.....).Non sapeva certo l'On. dove fosse in realtà il "nostro" a quell'ora(Forse a cena in campagna).Comunque,l'importante per la Calabria Tutta e la Gente onesta è che il disegno Lazzati vada avanti.Dei dispettucci ed arroganza di questa specie di Amministrazione non sappiamo cosa farcene.Un complimento,a mio avviso,và all'Associazione Eureka che ha avuto il merito di portare ad Aiello(in una libera piazza) l'Ideatore e i Politici seri che lo collaborano.


per giunta è stato tolto anche dal programma estivo. Bel modo di promuovere la lazzati in una terra come la calabria!!!! che ne ha veramente bisogno


solo ad aiello le istituzione non ne hanno voluta sapere della lazzati, disertando in massa l'evento


Danilo Ame.

Un passo importante nella lotta alla 'nrangheta. Complimenti al Giudice De Grazia.

1
In questa sezione

Avis 5x1000


AielloCalabro.Net


Add to Google