AielloCalabro.Net

CreditsPrivacy

13.47

Sabato

14/12/2019

 
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
 
Sei in /Notiziario/Calabria/Lamezia, Comics 2011

Lamezia, Comics 2011: terza edizione con tante novità

Lamezia Comics 2011Lamezia Terme, 12 settembre – Pochi giorni ancora e poi prenderà il via la terza edizione del “Lamezia Comics & Co”. Moltre le richieste provenienti da tutta la Calabria e non solo per partecipare alla mostra. Tra le novità e le conferme c’è la partecipazione della Scuola Internazionale di Fumetto che sarà presente in fiera con il suo direttore Dino Caterini, Paolo Elutieri Serpieri, autore de “I grandi miti del West” e “Druuna”,  Mario Rossi, disegnatore di Nathan Never, e Giorgio Pontrelli, collaboratore di Heavy Metal Magazine e Rai Tv, nonché insegnante alla Scuola Internazionale.

Oltre alla consueta presenza della scuola di fumetto Reggio Comix, con il suo direttore Antonio Federico, quest’anno entrerà a far parte della grande famiglia del Lamezia Comics la Scuola del Fumetto di Palermo, con il suo direttore Salvo Di Marco, altra realtà operante nel sud d’Italia che contribuisce a sfornare talenti come Ciro Cangialosi già ospite confermato della rassegna.

“L’impegno  nell’ospitare le principali scuole del fumetto a livello nazionale – fanno sapere gli organizzatori - è volto a dare ai giovani talenti del nostro territorio la possibilità di confrontarsi con gli esperti del settore e capire se le loro capacità sono tali da consentire di entrare  nel mondo dei fumetti e diventare futuri professionisti”. A tal proposito c’è da registrare il riscontro più che positivo a partecipare all’iniziativa “Lamezia Comics &mergenti”. Molte, infatti, sono state le domande di partecipazione pervenute come quella di Francesca Deodati di Roma o la lametina Federica Curcio, appassionata di fumetti e studentessa proprio del Liceo Campanella, luogo in cui si svolgerà la fiera. L’auditorium della scuola, infatti, si trasformerà in un cinema che vedrà la proiezione di ben undici film, tutti ad ingresso gratuito.

La rassegna sarà aperta giovedì alle ore 18 con un omaggio al terzo lungometraggio della Disney “Alice nel Paese delle Meraviglie” per il suo sessantesimo compleanno. Novità di questa edizione 2011 è la proiezione di un film in seconda serata particolarmente settoriale. Gli organizzatori hanno voluto omaggiare tre registi giapponesi. In particolare Katsuhiro Ōtomo con il suo “Steamboy”, il premio oscar Hayao Miyazaki e “Il castello errante di Howl”, Takashi Miike con “Yattaman – il film”. Sabato mattina, invece, l’auditorium ospiterà un incontro con gli studenti del Liceo, organizzato dall’associazione “daSud”, che vedrà protagonista Raffaele Lupoli e Laura Bissi per il fumetto dedicato a Libero Grassi “Cara mafia io ti sfido” e il lametino Pierdomenico Sirianni con il fumetto “Natale De Grazia - Le Navi dei Veleni”. La sera, invece, ci sarà da ballare e cantare sotto il palco insieme ai “Parimpampum”, cover band delle sigle di cartoni animati provenienti da Catania. Inoltre, per la prima volta dopo Madrid, sarà allestita un mostra con alcune riproduzioni dei disegni del fumetto “Habemus Papam”, di cui più di 300.000 copie sono state distribuite durante la Giornata Mondiale dei Giovani a Madrid. Il fumetto è dedicato a Papa Benedetto XVI, disegnato in stile manga da Sean Lam, e prodotto dalla Manga Hero casa editrice di Sant Rafael California USA che, nella persona di Jonathan Lin, ha espresso il pieno sostegno ed adesione al Lamezia Comics & Co. autorizzandone l’esposizione in mostra. Una “chicca”, quest’ultima, che gli organizzatori hanno voluto predisporre in particolar modo “per tutti coloro che si stanno preparando alla visita del Santo Padre a Lamezia il prossimo 9 ottobre”.

La fiera chiuderà i battenti domenica pomeriggio con il cosplay contest che quest’anno sarà trasmesso in diretta su Radio Onda Verde, presente con il suo staff nell’ultimo giorno della manifestazione. “Questa terza edizione della fiera – fanno sapere infine gli organizzatori - si è resa possibile grazie al dirigente scolastico del Liceo Campanella, Giovanni Martello, il quale ha dimostrato piena disponibilità all’iniziativa. Un ringraziamento va, infine, oltre che al Comune di Lamezia Terme, alla Provincia di Catanzaro nonché alla Regione Calabria, che quest’anno hanno sostenuto l’iniziativa patrocinandola a testimonianza della crescita e validità della fiera che si prefigge di diventare una delle più importanti del sud d’Italia”.

ilLametino.it
15/09/2011
 |  Bookmark and Share
 |  Ascolta con webReader

0 commenti.

Per inserire un commento è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati

0 commenti.
Il più recentein cima. Inverti ordine di visualizzazione

In questa sezione

Avis 5x1000


AielloCalabro.Net


Add to Google