AielloCalabro.Net

CreditsPrivacy

2.29

Lunedì

20/05/2019

 
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
 
Sei in /Notiziario/Calabria/audizione consiglio regionale

Ambiente e Salute. Comitati civici e ambientalisti, in audizione, sulla questione del Registro Tumori, presso la Terza Commissione Consiglio Regionale

REGIO CALABRIA - Si è svolto ieri l'incontro tra le associazioni e la III commisione del Consiglio Regionale della Regione Calabria riguardante la quoestione della costituzione del registro tumori. Di seguito alcune informazioni e considerazioni del Comitato Civico Valle Oliva di Aiello Calabro e del Comitato Civico Natale De Grazia.

Qui trovate i resoconti della seduta: link, link1.

Nei prossimi giorni cercheremo di fornirvi altri eventuali nuovi dettagli.

 

*****

 

Il comunicato del Comitato Natale De Grazia del giorno dell'audizione.

Registro Tumori. Oggi l’audizione delle associazioni presso la Commissione sanità del Consiglio regionale della Calabria.

Reggio Calabria, 03 dic. 2013 – E’ in corso in queste ore presso il Consiglio regionale della Calabria l’audizione delle associazioni calabresi che porteranno presso la terza commissione sanità  le numerose vertenze territoriali in tema ambientale e sanitario per cercare di accelerare l’iter di istituzione del Registro Tumori della Calabria.

La seduta della Commissione sulla problematica della mancata istituzione del Registro regionale dei tumori è stata richiesta dal consigliere regionale Giuseppe Giordano, dell’Idv. Il consigliere ha sollevato la necessità di un approfondimento per i ritardi che si registrano sulla tempistica attivata dal Governo regionale e delle singole ASP per dotare la nostra regione di uno strumento importantissimo dal punto di vista epidemiologico, in particolare per quanto attiene la provincia di Reggio Calabria.

In realtà l’Asp di Cosenza sta lavorando da tempo all’attivazione del registro tumori di Cosenza e Crotone e, a sentire i bene informati, mancherebbe l’ultimo passaggio burocratico per vedere finalmente attivato il registro tumori. Da oltre tre anni i sanitari dell’Asp di Cosenza stanno raccogliendo dati secondo le indicazioni dell’Airtum (Associazione nazionale Registri tumori) ma il registro stenta a partire, mentre se fosse attivato potrebbe fornire dati statistici importantissimi sulle malattie oncologiche diffuse sul territorio provinciale ed, eventualmente, la possibilità di individuarne le cause e verificare se alcune di queste sono legate all’ambiente. 

Oggi in Commissione ad ascoltare le associazioni e quindi i cittadini provenienti dalle varie zone della Calabria ci sarà, oltre ai consiglieri regionali che la compongono, anche la dirigente del Dipartimento Tutela della Salute, Teresa Barone (in sostituzione del direttore generale), che dovrà fornire informazioni sullo stato dell’arte del registro tumori regionale.

Spesso il palliativo utilizzato dalle istituzioni per mettere a tacere le giuste preoccupazioni della cittadinanza sulla diffusione delle malattie tumorali è appunto la mancanza del registro tumori senza il quale non si possono aver dati statistici certi e ufficiali. Ma le stesse istituzioni non forniscono mai risposte sul perché tale registro tarda ad arrivare. Dopo la seduta di oggi forse avremo maggiori risposte.


Consiglio regionale della Calabria – Terza Commissione - 
Sanità, Attività sociali, culturali e formative 

Elenco delle audizioni della seduta del 3 dicembre 2013 sul Registro tumori.

1)      Audizione dott. Bruno Zito Direttore Generale Dipartimento Tutela della Salute per discutere delle problematiche relative al Registro Tumori.

 Elenco Associazioni

  1. Audizione Associazione “1000 Firme” Africo (RC),
  2.  Associazione “Nausica” Reggio calabria,
  3. Associazione “Calabria e Calabresi” Villa San Giovanni (RC),
  4. Associazione “LILT-Lega Italiana Lotta Tumori” (RC, Cz, Cs, Kr.,VV),
  5. Associazione “Nuvola Rossi” Villa San Giovanni,
  6. Associazione “Franco Nisticò”(RC, KR,CZ,CS),
  7. Associazione “ANCADIC” Motta San Giovanni (RC),
  8. Associazione “Pro Loco Bagnara” Bagnara (RC),
  9. Associazione “Fabbrikando l’avvenire” Crotone,
  10. Associazione Lotta contro i tumori “Marisa Lavorato”,
  11. Comitato “Natale De Grazia” Amantea (CS),
  12. Comitato Civico “Valle dell’Oliva” Aiello Calabro (CS),
  13. Comitato per “le bonifiche dei terreni, fiumi e mari della Calabria”, Praia a Mare (CS),
  14. Comitato “La Piana di Gioia ci mette la faccia” Gioia Tauro (RC),
  15. Comitato spontaneo contrada Aracri, Cinquefrondi (RC),
  16. Comitato promotore “Articolo 32 Calabria”,
  17. Osservatorio per il diritto alla vita, Gioiosa Marina (RC),
  18. AIL Reggio Calabria,
  19. AIRC Calabria,
  20. Circolo Lega Ambiente Crotone

 

*** ORDINE DEL GIORNO 3za Commissione ***

III Commissione - Sanità, Attività sociali, culturali e formative

Ordine del giorno

Seduta del 03/12/2013 ore 14.30

1) Audizione dott. Bruno Zito Direttore Generale Dipartimento Tutela della Salute per discutere delle problematiche relative al Registro Tumori.

2) Audizione Associazione "1000 Firme" Africo (RC), Associazione "Nausica" Reggio calabria, Associazione "Calabria e Calabresi" Villa San Giovanni (RC),Associazione "LILT-Lega Italiana Lotta Tumori" (RC, Cz, Cs, Kr.,VV), Associazione "Nuvola Rossi" Villa San Giovanni, Associazione "Franco Nisticò"(RC, KR,CZ,CS), Associazione "ANCADIC" Motta San Giovanni (RC), Associazione "Pro Loco Bagnara" Bagnara (RC), Associazione "Fabbrikando l'avvenire" Crotone, Associazione Lotta contro i tumori "Marisa Lavorato", Comitato "Natale De Grazia" Amantea (CS), Comitato Civico "Valle dell'Oliva" Aiello Calabro (CS), Comitato per "le bonifiche dei terreni, fiumi e mari della Calabria", Praia a Mare (CS), Comitato "La Piana di Gioia ci mette la faccia" Gioia Tauro (RC), Comitato spontaneo contrada Aracri, Cinquefrondi (RC), Comitato promotore "Articolo 32 Calabria", Osservatorio per il diritto alla vita, Gioiosa Marina (RC), AIL Reggio Calabria, AIRC Calabria,Circolo Lega Ambiente Crotone per discutere delle problematiche relative al registro tumori.

3) Audizione avv. Giovanna Cusumano Presidente Commissione per le pari opportunità per discutere del progetto di legge n.462/9^ di iniziativa del consigliere Minasi, recante:"Norme per la promozione della cittadinanza di genere e politiche di conciliazione vita-lavoro". 

4) Proposta di Legge n.462/9^ di iniziativa del Consigliere C. MINASI recante: " Norme per la promozione della cittadinanza di genere e politiche di conciliazione vita – lavoro".IL TERMINE ULTIMO PER LA PRESENTAZIONE DEGLI EMENDAMENTI E' FISSATO PER LUNEDI' 2 DICEMBRE 2013 ALLE ORE 14.30. 
  Relatore: S. PACENZA

5) Proposta di Legge n.416/9^ di iniziativa del Consigliere M. FRANCHINO recante: " Soccorso ed elisoccorso in montagna. Norme per promuovere il soccorso alpino in Calabria".IL TERMINE ULTIMO PER LA PRESENTAZIONE DEGLI EMENDAMENTI E' FISSATO PER LUNEDI' 2 DICEMBRE 2013 ALLE ORE 14.30. 
  Relatore: S. PACENZA
04/12/2013
 |  Bookmark and Share
 |  Ascolta con webReader

0 commenti.

Per inserire un commento è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati

0 commenti.
Il più recentein cima. Inverti ordine di visualizzazione

Allegati

Thumbnail image for /public/upload/2013/12/635217709367735367_Consiglio regionale Calabria.jpg
Consiglio regionale della Calabria.
Consiglio regionale della Calabria.
In questa sezione

Avis 5x1000


AielloCalabro.Net


Add to Google