AielloCalabro.Net

CreditsPrivacy

20.48

Domenica

15/09/2019

 
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
 
Sei in /Notiziario/Calabria/Comitato Referendario Calabrese

Si è costituito il Comitato Referendario Calabrese "Vota Sì per fermare il nucleare"

VIBO VALENTIA - Ieri si è ufficializzata la costituzione del comitato referendario che sosterrà il Sì, contro il nucleare, al referendum del 12 e 13 Giugno. Gli ultimi avvenimenti, le mosse del Governo per cercare di affossare la consultazione popolare, impongono a tutti i sostenitori del Sì uno slancio nella corsa per la campagna referendaria e la nascita del comitato calabrese rappresenta un grande passo per tutti noi che desideriamo difenderci dal mostro nucleare.

Danilo Amendola

***

Vota si contro il nucleareComitato referendario “Vota SI per fermare il nucleare”

fermiamoilnucleare.calabria@gmail.com

Vibo Valentia, 23-04-2011

COMUNICATO  STAMPA

COSTITUITO IL COMITATO REFERENDARIO CALABRESE CONTRO IL NUCLEARE:

Allarme anche per ubicazione su territorio calabrese del sito unico nazionale per scorie nucleari.

E’ operativo il Comitato referendario calabrese “Vota SI per fermare il nucleare”, costituito a Vibo Valentia, nella sede del Wwf Calabria, da un vasto schieramento unitario di organizzazioni sociali ed ambientaliste ed aperto a tutte le organizzazioni ed ai cittadini che intendono opporsi al ritorno all’energia dell’atomo.

Al primo incontro, alla presenza del prof. Silvio Greco di Slow food che ha preso parte alla costituzione del Comitato nazionale, hanno partecipato: Forum Ambientalista Calabria; ISDE -
Medici per l’Ambiente – Calabria; Greenpeace Calabria; Slow food Calabria; Coordinamento calabrese Acqua pubblica B.Arcuri; Wwf Calabria; Forum del Reventino di Decollatura; CSOA Angelina Cartella di Reggio Calabria; Comitato Natale De Grazia di Amantea; Movimento Terra, Aria, Acqua e Libertà di Crotone; Associazione Solidarietà e Partecipazione e Associazione Ambientalista “il riccio” di Castrovillari.

Il Governo nazionale teme l’opinione degli italiani e sta facendo di tutto per impedire che si esprimano col referendum. Prima è stato negato l’accorpamento con le amministrative (caricando così la spesa pubblica di ben 400 milioni di euro), poi con la moratoria-truffa vorrebbe farci credere che il referendum sul nucleare è superfluo. Non è così!

Inoltre, siamo tutti veramente preoccupati per la possibilità concreta che proprio sul territorio calabrese possa essere collocato il sito unico nazionale per la raccolta delle scorie nucleari.

Noi non possiamo fare campagne pubblicitarie da milioni di euro. Noi abbiamo due sole grandi forze: i fatti concreti della storia che ci danno ragione – da ultimo il dramma che sta vivendo il Giappone – e il grande numero di persone che non vogliono per sé e per i propri cari né un futuro nuclearizzato né un territorio regionale avvelenato e che oggi si possono e si vogliono mobilitare strada per strada, nelle piazze, sul web, con le radio e le tv locali.

La Calabria è già stata avvelenata abbastanza con rifiuti pericolosi e radioattivi, dal crotonese alla valle dell’Oliva, dalla Marlane di Praia a Mare, alla ferriti di zinco della sibaritide. E continuano le segnalazioni sulla presenza di materiale radioattivo in diverse discariche regionali.

Il comitato regionale contro il nucleare sarà perciò impegnato per rendere sempre più consapevoli i cittadini e portare alle urne la maggioranza degli elettori calabresi.

Già nel giro di poche settimane si terrà, per questo motivo, un incontro operativo per costituire un gruppo regionale di lavoro (con tecnici, giuristi ed esperti del settore) che opererà con le necessarie competenze, ed anche con la continuità e la determinazione che la situazione richiede, al fine di affrontare le emergenze presenti sul territorio calabrese, determinate sia dalla presenza dei siti inquinati che da discariche, legali o illegali che siano, comunque pericolose.

24/04/2011
 |  Bookmark and Share
 |  Ascolta con webReader

0 commenti.

Per inserire un commento è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati

0 commenti.
Il più recentein cima. Inverti ordine di visualizzazione

Allegati

Thumbnail image for /public/upload/2011/4/634392427591654368_Comitato Sì contro nucleare.jpg
Comitato Vota Sì per fermare il Nucleare
Comitato Vota Sì per fermare il Nucleare
In questa sezione

Avis 5x1000


AielloCalabro.Net


Add to Google