AielloCalabro.Net

CreditsPrivacy

23.57

Lunedì

23/05/2022

 
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
 
Sei in /Notiziario/Archivio/Archivio Notizie da Aiello/Anno 2009/La banca Carime sarà ridimensionata

Aiello Calabro. La banca Carime sarà ridimensionata

Banca_CarimeTra le agenzie Carime calabresi che chiuderanno o che saranno ridimensionate, compare anche quella della nostra cittadina. La notizia è di qualche giorno fa, annunciata dal presidente Carime Andrea Pisani Massamormile, presente a Cosenza pochi giorni fa. Come apprendiamo dalla stampa, alcune filiali caratterizzate da insufficiente redditività saranno addirittura chiuse; mentre altre - è il caso di Aiello - diventeranno minisportelli.

Le operazioni avverranno tra giugno e dicembre prossimi.
Il sindacato Sinfub del gruppo Uni Banca si appella ai politici calabresi per evitare l'operazione voluta da Milano. Staremo a vedere quali saranno gli sviluppi.
Inutile evidenziare che la perdita di tale servizio per Aiello e per i paesi circostanti, rappresenterà un ulteriore impoverimento per l'economia dei nostri territori.

Filiali che saranno chiuse: San Marco Argentano, Rombiolo, San Sosti, Longobucco, Luzzi, Mammola, Seminara, Terranova da Sibari;
Filiali da ridimensionare: Carolei, Aiello Calabro, Vibo Valentia (agenzia 2), Grimaldi e Molochio.

 

Bruno Pino
20/04/2009
 |  Bookmark and Share
 |  Ascolta con webReader

5 commenti.

Per inserire un commento è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati

5 commenti.
Il più recentein cima. Inverti ordine di visualizzazione

dovresti metterlo a confronto con i comuni virtuosi e non con quelli un pò meno peggio del nostro. Perchè come esempio si prende il peggio e non il meglio. Ci sono tanti altri comuni (quasi tutti) dove questo non succede. Penso che si dovrebbe prendere esempio da chi fa meglio, ma poi c'è chi come l'amico AZERUS che si accontenta di poco, del minimo necessario, di quello che succederà e succede ad aiello w meglio fare finta di niente. Se poi un istituzione importante come la carime (unica banca nel comune, mentre in quelli citati da azerus ci sono altre banche) viene chiusa, passa nell'indifferenza totale e non come un GRAVE E PERICOLOSO SEGNALE DI ABBANDONO E DECADENZA DEL NONTRO COMUNE. Un esempio Se uno ruba non penso che possa essere giustificato perchè lo fa un altro


Sembra che saranno CHIUSE ( e non solo ridimensionate) le agenzie CARIME di Terranova di SIbari (5 mila abitanti), San Marco Argentano (7 mila abitanti) ...cioè di centri abitativi che sono almeno il doppio o il triplo di Aiello. Anche quelli saranno chiusi per colpa di Iacucci ?


UN ALTRO REGALO DELL'AMMINISTRAZIONE IACUCCI. ADESSO CHIUDONO LE BANCHE POI LE POSTE, POI LE SCUOLE E POI NON CI RIMANE PIù' NESSUNO. SONI 30 ANNI CHE IL COMUNE DI AIELLO PERDE ABITANTI E GLI EFFETTI SI COMINCIANO A SENTIRE. RICORDIAMO CHE IL RESPONSABILI DI TALE SITUAZIONE E' IL SINDACO DI AIELLO CHI IN 30 ANNA NON HA AVURO 5 MINUTUI PER FARE UN PIANO REGOLATORE. PURTROPPO LE CONSEGUENZE NON LE PAGA LUI ( CHE E' MESSO BENE) MA LA POPOLAZIONE


damendola

Aiello è in continuo declino e notizie come questa potrebbero diventare sempre più frequenti. Credo che sia necessario che la politica si faccia carico di intraprendere una discussione seria sulle prospettive per il futuro di Aiello, la campagna per le elezioni è il momento buono. Spero che tutti si fanno partecipi per arrivare a concretizzare una linea chiara per il futuro di Aiello. Saluti a tutti.


Cosa significa che diventerà "minisportello" ?

1
In questa sezione

Avis 5x1000


AielloCalabro.Net


Add to Google