AielloCalabro.Net

CreditsPrivacy

1.16

Venerdì

15/11/2019

 
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
 
Sei in /Rubriche/Divagazioni/Documenti

DOCUMENTI


02/09/2007

L’eterna lotta

DIVAGAZIONI - Perchè la gente è così attaccata alle questioni irrazionali? Cosa rende i fideisti così sicuri delle loro argomentazioni e perchè molti di essi (il Papa, ad esempio) sono tormentati dalle indagini e dal diffondersi del razionalismo. Quale pericolo si prospetta per il futuro e come bisognerebbe reagire alla minaccia di un mondo infestato dalle credenze pseudoscientifiche? Su questo argomento proponiamo un brillante saggio messo a frutto dal quel genio straordinario di Isaac Asimov.

Penso che nessuno di noi si aspetti davvero di spazzar via una volta per tutte le credenze pseudoscientifiche. Come lo potremmo, dato che tali credenze offrono...
16/06/2007

La bandiera della laicità

ROMA-PRIDE 2007 - Se oggi potessi essere a Roma andrei al Gay Pride. E non per solidarietà "da esterno" a una categoria in lotta. Ci andrei perché, da cittadino italiano, riconosco nei diritti degli omosessuali i miei stessi diritti, e nell'isolamento politico degli omosessuali il mio stesso isolamento politico. Ci andrei perché la laicità dello Stato e delle sue leggi mi sta a cuore, in questo momento, più di ogni altra cosa, e ogni piazza che si batta per uno Stato laico è anche la mia piazza.
di M. SERRA - Repubblica.it
22/12/2006

Vi scrivo dalla mia prigione infame

DIRITTI - Pubblichiamo, nell'intento di stimolare un'utile riflessione, la lettera aperta di Piergiorgio Welby indirizzata ai direttori di giornali e tv.
Signor Direttore, sono Piergiorgio Welby, che ha preso il posto di Luca Coscioni quale Presidente dell'Associazione radicale che porta il suo nome, e come esponente della costellazione di soggetti politici Radicali, nazionali e internazionali, che operano con e attorno al Partito Radicale.
28/09/2006

Veronesi: Eutanasia, un atto di giustizia e carità

DIRITTI - "L'eutanasia è un atto di carità. Un atto di giustizia. Uno Stato che non accetta l'eutanasia è sostanzialmente uno Stato oppressivo. Perché non accetta un principio fondamentale di libertà: quello dell'autodeterminazione. Cioè che la vita ci appartiene. Come diceva Indro Montanelli, ognuno di noi deve essere libero di scegliere della propria vita e della propria morte". Umberto Veronesi commenta con fermezza ma anche con grande umanità il drammatico video-appello lanciato da Piergiorgio Welby al capo dello Stato.
05/10/2005

Perchè Ruini non diventa senatore?

DIVAGAZIONI - Proponiamo, con l'auspicio di sollevare utili spunti di riflessione, un interessante intervento di Eugenio Scalfari pubblicato su la Repubblica del 30 settembre 2005.

Tra i tanti problemi che affollano il nostro presente nel mondo e nel paese in cui viviamo, ce n´è uno che in Italia è particolarmente avvertito, anzi che è esclusivamente nostro: la questione cattolica.

Altri in questa sezione


AielloCalabro.Net


Add to Google