AielloCalabro.Net

CreditsPrivacy

6.45

Giovedì

08/12/2022

 
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
 
Sei in /Notiziario/Archivio/Archivio Notizie da Aiello/Anno 2009/ASSOCIAZIONE CULTURALE “ELETTRA” AD AIELLO CALABRO

L’ASSOCIAZIONE CULTURALE “ELETTRA” VISITA AIELLO CALABRO

Riceviamo e pubblichiamo questa nota stampa da parte dell'Amministrazione comunale di Aiello Calabro.

 

L'associazione culturale di Cosenza "ELETTRA" è stata, sabato 21 Novembre, ospite del Comune di Aiello Calabro. Capitanata dalla prof.ssa Anna Maria Crocco, una "squadra" nutrita di simpatici "turisti per caso", è giunta in tarda mattinata in Piazza Municipio, accolta dalla quota rosa della giunta comunale, gli assessori Baldini, Lepore, Pucci. Dopo una breve visita nelle sale municipali, l'allegra combriccola è stata guidata verso l'azienda dolciaria Aloisio, dove il titolare ha potuto spiegare le fasi di lavorazione del fico , valorizzando la tradizione di famiglia e omaggiando di gustose prelibatezze gli ospiti.
Aperta, per l'occasione, la chiesetta di SS.Cosmo e Damiano, di cui sono state apprezzate la semplicità e la suggestiva piccola statua dell'Immacolata risalente agli inizi del secolo scorso, nonché l'affresco del pittore Aloisio.
Ulteriori posti da scoprire, tra la chiesa madre "casa" del Santo patrono San Geniale Martire, vicoli antichi, palazzi cinquecenteschi e scorci di un castello dominante, hanno condotto tutti verso un succulento pranzo nel ristorante tipico "'a Pidanna", dove il gusto della tradizione calabrese e un accogliente e caldo ristoro, hanno destato gioia tra i commensali.
Una giornata semplice, alla ricerca della scoperta di un borgo antico, e la promessa di rivederci nella stagione del sole..

23/11/2009
 |  Bookmark and Share
 |  Ascolta con webReader

3 commenti.

Per inserire un commento è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati

3 commenti.
Il più recentein cima. Inverti ordine di visualizzazione

L'associazione culturale di Cosenza "ELETTRA è STATA accolta dalla quota rosa della giunta comunale... ma QUANDO E' VENUTO CONTI DOVE ERANO????? sono amministratori a convenienza O DI UNA PARTE POLITICA MOLTO RISTRETTA CHE FA INIZIATIVE CULTURALI CON I BRIGATISTI. Penso che un amministartore dovrebbe essere di tutti i cittadini


e come al solito nessuno sapeva niente.


l'immacolata di san cosma non è della fine del secolo scorso, ma è del barocco napoletano...

1
In questa sezione

Avis 5x1000

Olivhere.com: the agrifood marketplace.


AielloCalabro.Net


Add to Google