AielloCalabro.Net

Calabria. La dignità degli agricoltori di Scala Coeli. II giorno di presidio, 21 Maggio 2013 [VIDEO]

Qualcuno li ha chiamati "10 ragazzi scalmanati venuti da chissà dove".

Il secondo giorno di presido contor l'apertura della discarica di Località Pipino, gli agricoltori di Scala Coeli raccontano la verità sulla discarica, gli abusi contro la loro dignità e la loro esistenza, le potenzialità economiche della loro terra, la sordità di uno Stato che li abbandona alle angerie di speculatori privati che fanno sul territorio quello che vogliono, invadendo e modificando abusivamente le strade, ignorando coltivazioni biologiche e DOP, deformando l'intero territorio, colpendone l'intera economia.

Questa è la vera storia della presunta discarica di Scala Coeli, costruita con le autorizzazioni lacunose e contraddittorie dei Dipartimenti della Regione, spinta dal terrore creato ad arte per l'emergenza rifiuti, e contro cui si battono solo cittadini, agricoltori e i sindaci del territorio. Questa è una storia calabrese di dignità, resistenza e distanza delle istituzioni.

LINK:

http://www.youtube.com/watch?v=z9qI4GURbL0

http://youtu.be/z9qI4GURbL0

 

Rete per la Difesa del Territorio “Franco Nisticò” 

Abbreviazione: RDT - www.difendiamolacalabria.org

 

D. A.
24/05/2013

AIELLOCALABRO.NET
Fonte: http://www.aiellocalabro.net/expo/notiziario/calabria/dignit%c3%a0-agricoltori-di-scala-coeli.aspx
Data: martedì 27 febbraio 2024 - 05:37:58