AielloCalabro.Net

Aiello Calabro. Il Sindaco annuncia che nelle sue scuole non si toglierà il crocifisso

Riceviamo e pubblichiamo

***

Comunicato stampa - Iacucci e il crocifisso: Pensieri laici nel rispetto della tradizione

IacucciComunicato Stampa:

“Nelle scuole e negli edifici pubblici del Comune di Aiello Calabro il Crocifisso non verrà tolto”. E’ quanto ha dichiarato il sindaco di Aiello, Franco Iacucci, il quale ha deciso di mantenere il crocifisso nelle aule delle scuole ed in tutti gli edifici pubblici del suo Comune in segno di massimo rispetto dei fondamentali valori civili e culturali dell’intera comunità nazionale e locale”. “Affermo questo –ha proseguito Iacucci- da laico convinto, poiché il crocifisso, a mio parere, non intacca minimamente i principi di laicità dello Stato. Esso, infatti non è solo un simbolo religioso, ma rappresenta la nostra tradizione e, perciò, come tale, non può infastidire nessuno. La sua presenza in classe non significa adesione al Cattolicesimo, ma la nostra storia, la tradizione. Le radici dell’Italia, le radici della Calabria e dei nostri piccoli e grandi comuni passano anche attraverso simboli, cancellando i quali si cancella una parte di noi stessi. Purtroppo quest’Europa, che non valorizza il passato dei Paesi ma annichilisce tutto in nome della laicità. desta grande preoccupazione”. “Anche io, che provengo da una tradizione comunista e che non ho la fortuna di avere fede - conclude Iacucci- metterò il crocifisso nella mia stanza e incoraggerò anche altri a farlo”. Aiello Calabro

Comunicato dell'Amministrazione Comunale
18/11/2009

AIELLOCALABRO.NET
Fonte: http://www.aiellocalabro.net/expo/notiziario/archivio/archivio-notizie-da-aiello/anno-2009/iacucci%2c-non-toglieremo-il-crocifisso.aspx
Data: domenica 29 gennaio 2023 - 06:24:36