AielloCalabro.Net

25 Aprile. Fratello Partigiano, oggi cadesti

 

Fratello Partigiano, oggi cadesti.

di Franco Pedatella


Il testo è dedicato a Massimo Rendina, il “Comandante Max”, “l’ultimo dei partigiani”, come è stato definito, deceduto l'8 febbraio 2015, all’età di 95 anni.

Fratello partigiano, oggi cadesti,
tu, lottatore dell’Italia nuova,
restitutor del tricolor offeso
a un popolo che pria non mosse cenno

a estranea servitù, che il col gli morse,
il cuor gl’insanguinò, l’occhio coverse,
il piè legògli ai ceppi e in fin le braccia
gli mise a croce, gli oscurò la mente.

Tu fosti tra quei pochi che capîro
e poi divenner molti e come d’acqua 
gocce si fecer fiume, che travolge

barriere innaturali, rompe chiuse
e scende al mar u’ d’acqua il flutto è franco 
di vorticar tra scogli e continenti.


25/04/2015

AIELLOCALABRO.NET
Fonte: http://www.aiellocalabro.net/expo/rubriche/franco-pedatella/fratello-partigiano%2c-oggi-cadesti.aspx
Data: domenica 15 dicembre 2019 - 03:19:33