AielloCalabro.Net

Campionato di Terza Categoria. Esaltante vittoria dell' ASD Tillesium per 5-1 contro il Cerisano

Esaltante vittoria per 5 reti a 1 quella contro il Cerisano. Ottima la risposta dopo la sconfitta di domenica, i ragazzi di mister Amendola dopo un avvio di partita non brillante trafiggono la porta avversaria per cinque volte. Da sottonileare la posizione in classifica, che dopo cinque turni sorride con un terzo posto e grosse aspettative  

 

*****

 

Il Brutium lancia la sfida alle prime Sofiota a +2 su Trapezakion-Tarsia 

Il Brutium Cosenza ha mandato un forte segnale alle prime della classe del girone D, Sporting Luzzi Rose e Rose City - un 1-11 sul campo del Castrolibero - e rilanciato, in grande stile, le sue ambizioni. In settimana, l'area tecnica della compagine era stata affidata a Luigi Malvasi, a seguito della separazione consensuale tra la società e l'allenatore Mario Scarnato. L'avvicendamento ha prodotto una vera e propria scossa. Il risultato è stato oltremodo lusinghiero, al di là di ogni aspettativa: undici reti; due gol annullati; diverse occasioni sciupate. Hanno segnato: Martire, quattro reti (tra cui un rigore); Nagy, una doppietta; Spadafora, Ruga, Santiago (rigore), Crescibene e Occhiuto. Il gol della bandiera castroliberese è stato siglato (sullo 0-3) da Viatore. Una giornata ricca di gol. Ne sono stati segnati ben 34, compresi i 3 virtuali, che saranno assegnati a tavolino a favore del Paterno Calabro, che, con l'arbitro De Luca di Paola, ha atteso inutilmente l'arrivo del Nuova Trenta. La media dei gol in questa giornata è stata di 5,6: difese in crisi; attacchi prolifici. Largo il punteggio dello Sporting Luzzi Rose contro il Torre Altilia, 5-2. Le reti, nell'ordine: Grano, Ferlaino del Torre, Ferraro, Rio, Bernardo del Torre, Federico e ancora Ferraro. Sfida vibrante, che ha confermato le qualità della formazione allenata da mister Sena. 3-0 è finita la sfida tra Rose City e Bianchi. I marcatori: Covello, Mirabelli e Sammarco. Netta la supremazia dei ragazzi di mister Lupinacci. Altrettanto nitida quella dello Spezzano Sila, in trasferta contro il Marzi. I locali hanno resistito per un tempo, poi hanno ceduto. I gol nella ripresa: doppietta di Tedesco (capocannoniere del girone), rigore centrato da Manfredi e, a 10' dalla fine, gol casalingo di Mazzei. Gli spezzanesi di Cannata sono riusciti a mantenere il passo delle prime due. In goleada il Tillesium di Aiello Calabro contro il Cerisano. A rete Stella con una doppietta, Muti, Guercio e Rossi; sul finire, Iaconetti per la bandiera.

CLASSIFICA: Sporting Luzzi Rose e Rose City 13; Spezzano Sila 12; Tillesium 10; Paterno Calabro 9; Bianchi 7; Brutium Cosenza 8; Nuova Trenta 5 (un punto di penalizzazione); Cerisano, Marzi e Torre Altilia 3; Castrolibero – 2 (due punti di penalizzazione).
Luigi Michele Perri- Gazzetta del Sud
30/11/2011

AIELLOCALABRO.NET
Fonte: http://www.aiellocalabro.net/expo/notiziario/sport/terza-categoria-2011-2012/asd-tillesium---cerisano-5-1.aspx
Data: lunedì 16 settembre 2019 - 15:00:02